Dell EMC & Server: un binomio davvero straordinario!

10 settembre 2018

Il secondo trimestre del 2018 segna una straordinaria crescita nel mercato dei server e un nuovo market leader, il nostro Partner Dell EMC.

La crescita del mercato dei server sia a livello mondiale che nazionale non dà segni di rallentamento, anzi. Secondo l’ultima indagine condotta da IDC, il mercato globale segna un trend positivo senza eguali sia a livello di fatturato che di unità vendute. Nel secondo trimestre del 2018, infatti, il volume d’affari del mercato dei server ha superato quota 22,5 miliardi di dollari registrando una crescita del 43,7% in termini di fatturato e del 20,5% in termini di unità rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il perché di questa straordinaria crescita è da ricercare sicuramente nella nuova voglia di investire in infrastrutture IT sempre più performanti da parte delle aziende, siano esse grandi Enterprise che PMI, per gestire al meglio l’elaborazione dei dati e cavalcare l’onda della Digital Transformation.

La notizia che più rende orgogliosa Infoteam è legata soprattutto alla nuova ripartizione del mercato, che vede il nostro storico Partner, Dell EMC, al primo posto tra i leader mondiali in ambito server. Nel periodo analizzato, infatti, il colosso texano ha conquistato una quota di mercato pari al 18,8% registrando una crescita di fatturato del 52,9% rispetto lo scorso anno.

Dati analoghi anche sul territorio italiano che registra un aumento generale delle vendite di server e Dell EMC in testa alla classifica dei principali Vendor tecnologici.

Per Infoteam questi non sono solo numeri: sono successi che premiano il lavoro e la collaborazione di anni, sono risultati che evidenziano le competenze di un Vendor sempre all’avanguardia, sono traguardi raggiunti grazie al supporto e alla presenza quotidiana che il team Dell EMC ha da sempre garantito ai suoi Partner di canale.

Da ormai dieci anni siamo orgogliosi di essere parte attiva di questo successo e siamo certi che il futuro insieme a Dell EMC ce ne riserverà ancora molti.